21 Giugno 2021
News
percorso: Home > News > Serie B > B maschile

Serie B: esordio casalingo con vittoria 3-1 al Villadoro Modena

18-10-2017 20:33 - B maschile
Dream Volley Fucecchio - Villadoro Modena 3 - 1 (25/13 25/16 15/25 25/23)
Dream Volley Fucecchio: Rocchini, Caramelli, Lazzeroni, Lumini, Lusori, Hendricks, Lupetti (L), Ferretti, Fruet, Gori, Rossi, Aliberti, Tesi (L). All: Nuti.

Villadoro Modena: Martinelli, Dombrovski, Mocelli, Maggi, Sala, Prato, Sandoni, Baraldi, Plessi (L), Corato, Montorsi, Benincasa, Zanni. All: Serafini.
Arbitri: Spitaletta e Tizzanini

Esordio con vittoria interna per la squadra di Nuti e Benvenuti che inizia nel migliore dei modi un campionato che a giudicare dai risultati della prima giornata si rivela già equilibrato, dove sarà fondamentale dare il 110% in ogni partita per riuscire a strappare i punti utili alla classifica messi in palio.
Nuti e Benvenuti schierano nella formazione iniziale: Lazzeroni-Hendricks, Caramelli-Lumini, Rocchini-Lusori con Lupetti libero.
Villadoro si affida alla formazione tipo: Dombrovski-Mocelli, Prato –Martinelli, Sala-Maggi con Plessi libero.
Partenza con il botto nella prima parte di gara dove i padroni di casa impongono subito il loro miglior gioco; i bianconeri spingono da subito in battuta e la ricezione modenese barcolla sotto le bordate di Rocchini che porta a braccetto la squadra fino al parziale di 8-4.
Dal reparto schiacciatori Lumini ed Hendricks serviti da un preciso Lazzeroni fanno piazza pulita della difesa avversaria che non riesce a contenere il gioco fucecchiese e subisce fino al 21-12 per poi cedere il primo set sul 25-13.
Il secondo set riparte come nel primo, gli avversari non riescono a scuotersi e nemmeno l´esperto Sala riesce ad essere incisivo, la difesa di casa è efficace in fase break con Lupetti e Caramelli pronti ad intervenire sui pallonetti di Prato e il muro è composto e Dombrovsky fatica a mettere giù palloni. E´ sempre dalla linea dei 9 metri che però arriva il sostegno più importante e la ricezione modenese non riesce a capitalizzare. Il set si chiude 25-16.
Nel terzo parziale, complice un calo di attenzione, i padroni di casa non riescono ad essere lucidi nel cambio palla e sprecano delle occasioni importanti, la ricezione non tiene le battute di Mocelli e la prima parte di set va agli avversari con un parziale di 2-8 e poi 6-16.
Nuti è costretto a far fiatare la formazione in campo e dà spazio a Fruet per Lumini e Aliberti per Caramelli; anche Gori rileva Hendricks, ma non è abbastanza per recuperare un set ormai compromesso e dove l´atteggiamento poteva fare la differenza.
Al cambio campo è lo stesso Nuti seguito da Benvenuti a scuotere i propri giocatori, chiamandoli a impiegare il massimo che potevano offrire per fermare sul nascere la ripresa avversaria.
Il set si preannuncia da subito combattuto con entrambe le formazioni disposte a tutto pur di prevalere sull´altra e gli animi si scaldano, la battuta di casa ritrova l´efficacia persa ed è Hendricks che suona la carica nella seconda parte del set dove grazie ad un buon cambio palla e ad alcuni interventi decisivi in difesa i bianconeri si fanno sentite e dal 13-16 si portano in vantaggio 21-20.
Da li è stato un susseguirsi di emozioni, e grazie ad un Ferretti bravo a farsi trovare pronto nel momento del bisogno Lazzeroni e compagni costruiscono il vantaggio sul 24-23. Chiude la pratica Hendricks con un ace sulla riga di zona 1 e il Dream Volley Fucecchio può festeggiare la prima vittoria stagionale a punteggio pieno.
Importante affermazione per la squadra bianconera contro un avversario quotato con un sestetto ormai rodato negli anni che sicuramente servirà ad iniettare fiducia in Rocchini e soci in vista della prossima proibitiva trasferta in terra emiliana contro Campegine, squadra costruita con la chiara ambizione di salire di categoria prevista per sabato 21 ottobre alle ore 18,30.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Dream Volley Group Privacy
Le società del Dream Volley Group si obbligano a rispettare la riservatezza dei dati ricevuti , garantendo che nessun uso diretto o indiretto di questi dati verrà fatto, salvo processarli esclusivamente secondo le richieste dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (nel prosieguo, “GDPR”), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. e fatto salvo l'utilizzo per l'invio di informative sulle attività svolte da Dream Volley Pisa Asd. Informiamo che il GDPR conferisce ai cittadini la possibilità di esercitare il diritto di accedere, rettificare, cancellare o opporsi al trattamento. In forza di tale disposizione l'utente può: richiedere la conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali presso Dream Volley Group; richiedere di conoscere l'origine dei dati nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento; ottenere la cancellazione, l'aggiornamento o la rettifica dei dati; opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.
Titolari del trattamento sono:
Dream Volley Pisa SSD a r.l., con sede in via Giuseppe Gioacchino Belli n.25, 56123 Pisa. PI 02100170501 - C.F.93079690504.
Dream Volley Sangiuliano A.S.D., con sede in via Giuseppe Gioacchino Belli n.25, 56123 Pisa. P.I. 02099750503 - C.F 93079900507


torna indietro leggi Dream Volley Group Privacy  obbligatorio