24 Novembre 2020
News

Serie D: sconfitta contro la capolista Pescia

19-03-2018 17:29 - Settore Giovanile
DVG - Delfino Pescia 1 - 3 ( 22/25 13/25 25/19 23/25 )
DREAM : Messina , Pettenon , Morelli , Ciampalini , Ciampi , Cusin , Littara , Forte , Ciardi , Mammini , Cresci ,Pieraccioni , Cintellini , Rossi. All. Lazzeroni, Superchi .

Prima dell´incontro la classifica parlava chiaro : quarantanove punti in classifica e primato solitario con nove punti di vantaggio sulla seconda per il Pistone Servizi Pescia contro i diciannove della locale squadra del Dream Volley.
Pareva una partita a senso unico con le pisane a dover pure fare a meno delle assenze di Messina e Ciampi che costringeva Lazzeroni a scendere in campo con capitan Cusin , Ciampalini , Morelli , Pettenon , Cresci , Forte con libero Ciardi.
Gialloblu per niente intimorite dalla prima in classifica e pronte a ribattere colpo su colpo alle esperte avversarie che dopo lunga lotta vincevano il parziale per 25/22.
Molto speculare il gioco della capolista , errori limitati al minimo con grande attenzione al servizio e precisione in ricezione e difesa di contro un Dream Volley tutto cuore impegnato al massimo nel fondamentale di attacco al fine di sopperire una ricezione /difesa che va a strattoni.
Perduto il primo parziale le pisane si disuniscono e consegnano in un attimo il secondo parziale al Pescia che ringrazia vincendo per 25/13.
Lazzeroni opera alcuni cambiamenti con dentro la giovanissima ala Cintellini e la Littara per assestare la difesa.
La mossa sorte l´effetto sperato ed il Dream accorcia le distanze vincendo per 25/19 e riaprendo così il match ma la sfortuna si ripresenta ancora alla porte pisane con un infortunio alla caviglia per Olivia Cintellini che è costretta ad abbandonare il match. Buono in questo frangente il rendimento di una rediviva Ciampalini ben supportata da Cusin.
Le tigrotte non si abbattono e nel quarto gettano il cuore nella mischia recuperando un 6-2 per poi portarsi in vantaggio per 19/14 e dare l´impressione di arrivate al tie-break.
Le pesciatine non sono capoliste per caso e grazie a qualche dubbia decisione arbitrale ed ad un calo evidente nella ricezione pisana riescono ad impattare sul 22 pari prima di chiudere vincenti per 25-23.
Perdere non fa mai piacere a nessuno ma la prestazione del Dream è stata suntuosa almeno per quanto riguarda il cuore , adesso le giallo blu sono chiamate a confermare l´impegno con la speranza di recuperare al più presto tutti gli effettivi.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Dream Volley Group Privacy
Le società del Dream Volley Group si obbligano a rispettare la riservatezza dei dati ricevuti , garantendo che nessun uso diretto o indiretto di questi dati verrà fatto, salvo processarli esclusivamente secondo le richieste dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (nel prosieguo, “GDPR”), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. e fatto salvo l'utilizzo per l'invio di informative sulle attività svolte da Dream Volley Pisa Asd. Informiamo che il GDPR conferisce ai cittadini la possibilità di esercitare il diritto di accedere, rettificare, cancellare o opporsi al trattamento. In forza di tale disposizione l'utente può: richiedere la conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali presso Dream Volley Group; richiedere di conoscere l'origine dei dati nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento; ottenere la cancellazione, l'aggiornamento o la rettifica dei dati; opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.
Titolari del trattamento sono:
Dream Volley Pisa SSD a r.l., con sede in via Giuseppe Gioacchino Belli n.25, 56123 Pisa. PI 02100170501 - C.F.93079690504.
Dream Volley Sangiuliano A.S.D., con sede in via Giuseppe Gioacchino Belli n.25, 56123 Pisa. P.I. 02099750503 - C.F 93079900507


torna indietro leggi Dream Volley Group Privacy  obbligatorio